Tossina Botulinica

Tossina Botulinica

Tossina Botulinica. Studio Medicina Estetica Siena Dr.ssa Luciano

La tossina Botulinica è un farmaco che permette di inibire temporaneamente l’azione dei muscoli mimici del volto riducendo la formazione delle rughe da espressione.
In Italia è stato autorizzato dal Ministero della Salute dal 2004 l’utilizzo della tossina di tipo A a scopo estetico, per il trattamento delle rughe glabellari in soggetti di età non superiore ai 65 anni.

La tossina Botulinica iniettata con precisione nel muscolo interessato in piccolissime dosi e mediante un ago molto sottile, determina la riduzione temporanea della liberazione di acetilcolina, il mediatore chimico della trasmissione dell’impulso nervoso a livello della giunzione neuromuscolare, ciò provoca il rilassamento del muscolo interessato e attenuazione della trazione continua, spesso involontaria e inconsapevole sui tessuti cutanei che dà il caratteristico aspetto corrugato e arrabbiato.

La tossina botulinica è indicata per il trattamento delle rughe da espressione (dinamiche) della parte superiore del volto donando al viso un aspetto rilassato e disteso conservando l’espressività.

Tossina Botulinica. Studio Medicina Estetica Siena Dr.ssa LucianoQuali rughe possono essere trattate?

Solo le rughe dinamiche che si formano per contrazioni ripetute dei muscoli mimici, quali:

Rughe orizzontali che percorrono tutta la fronte (rughe frontali);
Rughe verticali fra le sopracciglia (rughe glabellari);
Rughe orizzontali ai lati degli occhi (zampe di gallina);
Trattamento della iperidrosi (eccessiva sudorazione) mani, piedi e ascelle.

 

 Dove vengono fatte le iniezioni?

Tossina Botulinica. Studio Medicina Estetica Siena Dr.ssa Luciano

Prima del trattamento
Si dà indicazione alla paziente di non assumere antiinfiammatori nei 10 giorni precedenti il trattamento in quanto potrebbero favorire la comparsa di piccoli ematomi.
Viene chiesto alla paziente di contrarre la muscolatura del volto nei singoli distretti per valutare e segnale i muscoli che responsabili della formazione delle rughe.

Trattamento
Si infiltrano piccole quantità di tossina nei muscoli di cui si vuole ridurre la contrazione per ottenere l’effetto di distensione delle rughe.

Dopo il trattamento
Il giorno del trattamento è importante evitare di massaggiare la zona trattata.
Nelle 3-4 ore successive evitare di abbassarsi verso il basso, fare ginnastica (esercizi o sforzi pesanti), utilizzare il casco da moto, truccarsi.

Nelle due settimane successive evitare esposizione al sole e/o a lampade UV.
Potrebbero comparire rossori e lievi gonfiori nei siti di inoculo che scompaiono in 3-4 ore.

Il trattamento dura circa 10-20 minuti in relazione all’estensione della zona da trattare e non lascia postumi visibili che possano impedire l’immediata ripresa delle attività quotidiane.

L’effetto ottenuto quanto dura?

L’effetto di distensione delle rughe si evidenzia dopo 4-6 giorni dal trattamento e perdura mediamente 4-6 mesi e poi scompare gradualmente.
Se si vogliono mantenere i risultati e per prevenire la formazione di nuovi segni di espressione è necessario ripetere periodicamente.

Controindicazioni?

Le controindicazione al trattamento sono:

  • Gravidanza e allattamento
  • Ipersensibilità/allergia ai componenti, in particolare albumina umana
  • Malattie neuromuscolari
  • Terapia con anticoagulanti/antiaggreganti (aumentano il rischio di comparsa di piccoli ematomi nella sede d’iniezione)
  • Presenza di infezioni o infiammazioni nel sito di iniezione proposto.